Intervenuto ai microfoni di Radiosei, l'ex bomber Bruno Giordano si è espresso in merito alle prime partite di Tudor come allenatore della Lazio, ecco cosa ne pensa.

Giordano sulla Lazio di Tudor

Io mi auguro che questa settimana complicata a livello ambientale, possa portare il gruppo a canalizzare bene le energie nervose. In questo finale di campionato c’è ancora tanto da dimostrare, non soltanto per chi rimarrà alla Lazio, ma anche per chi cerca una nuova avventura. Castellanos? Penso che abbia caratteristiche più da seconda punta, ma non è il modulo che fa la differenza, per lui come per altri. A volte la tattica sia necessaria quando non hai tanto talento da poter sfruttare. Certo è che a volta il non gioco, diventa una soluzione per arrivare al risultato.

Tudor Lazio
Tudor Lazio

Tudor? Spero abbia idee chiare. Sta facendo tanti esperimenti, mi aspettavo più di vedere Kamada trequartista e mi ha sorpreso Felipe a destra. O è presunzione o non conosce bene la rosa. Certo ha voluto dare un taglio al passato e spero che abbia ragione nell’immediato futuro. Forse ha avuto questa fretta di dare un cambio netto, ma ora vediamo come sarà questo finale di stagione

LEGGI ANCHE: Sabatini: "La Lazio deve vietare a Luis Alberto di andare in queste squadre..."
 

 

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Brambati: "Sostituire Allegri con Thiago Motta è un errore, ho paura che..."

💬 Commenti