Nemanja Matic è da mesi nell'occhio del ciclone: dopo il burrascoso addio alla Roma, il centrocampista ex Chelsea e Manchester United è andato in Francia, al Rennes. Nonostante la forte volontà di approdare ai rossoneri, la sua esperienza è risultata a dir poco travagliata e i suoi agenti stanno cercando una nuova soluzione già per gennaio. Tra le squadre alle quali è stato proposto il classe 1988, c'è anche una big del nostro calcio, la Juventus.

Matic offerto alla Juventus: la dirigenza però non sembra convinta

Questa l'indiscrezione del portale TuttoJuve, molto vicino alla società: “Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoJuve.com, nelle ultime ore è stato proposto anche il nome di Nemanja Matic (35) in uscita dal Rennes. L'ex centrocampista giallorosso, accostato anche al Milan, non stuzzica però l'idea della dirigenza bianconera che non lo considera un'opzione concreta da prendere in considerazione.”

Giuntoli
Cristiano Giuntoli

Numeri da horror per il serbo

Prima di far parlare di sé per essere letteralmente scomparso per giorni per delle faccende a sua detta “impossibili da rimandare”, Matic ha giocato 13 partite in Ligue 1 e 6 in Europa League, collezionando 2 assist. Visti i problemi familiari - da lui stessi rivelati sui social - il serbo non si sta trovando del tutto a suo agio in Francia e ha chiesto ai suoi agenti di trovargli un'altra sistemazione il prima possibile. Tra le tante società contattate dal suo entourage, anche la Juventus di Allegri: la società bianconera, però, è apparsa da subito scettica sul suo conto e crede di poter trovare di meglio sul mercato. Nel frattempo, i suoi giorni al Rennes - prossimo avversario del Milan in Europa League - sembrano già sul punto di terminare definitivamente.

Leggi anche: Matic scomparso, non si presenta agli allenamenti del Rennes: il comunicato del club

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Inter, Sensi piace al Leicester ma la trattativa può slittare

💬 Commenti