Varriale, Nedved e Agnelli
Serie A

Varriale duro: “Juventus fallimento, 1 miliardo di perdite e inchieste bilanci. Elkann che fa?”

Il giornalista sportivo durissimo su Twitter contro la Juventus di Agnelli

Francesco Rossi
26.10.2022 12:40

Pioggia di tweet durissimi da parte del giornalista Enrico Varriale nei confronti della Juventus di Andrea Agnelli. Il giornalista ha fatto una lucida analisi sulla situazione finanziaria e societaria della squadra bianconera: 
 

“Un'annata storta può capitare. Quando diventano 3, la cosa si fa preoccupante. Se poi la progressione a peggiorare i risultati è quella che sta vivendo @juventusfc allora non si deve avere timori nel pronunciare la parola FALLIMENTO, che si prospetta in questa stagione .

1/6

Fuori dalla #Champions e lontanissima dal vertice della Serie A, la Juve sta vivendo una stagione da incubo.Oggi in prima oagina @tuttosport titola "Chi paga i danni"  sottolineando le responsabilità di una rosa di giocatori e di un allenatore che sono i più pagati in Italia.

2/6

Sparare su #Allegri è diventato sport nazionale.Le colpe del tecnico sono evidenti.Sono però davvero pochi quelli che evidenziano i gravi errori della società.Negli ultimi 4 anni la Juve ha cambiato 4 allenatori mentre il presidente @andagn e il suo inner circe sono rimasti.

3/6

Dall'acquisto di @Cristiano in poi la Juve ci ha capito poco sia sul campo che sul mercato e non può essere tutta colpa del Covid. Gioco e risultati latitano mentre #Exor ha dovuto ricapitalizzare quasi 1 miliardo di perdite. Di questo pochi chiedono conto ai vertici del club

4/6

Poi c'è l'inchiesta sui bilanci per la quale sia la giustizia penale che quella sportiva dovranno fare il loro corso.I 16 rinvii a giudizio richiesti non sono certo una condanna. Ma di sicuro non aiutano la serenità di un gruppo dirigente che di errori ne ha accumulati tanti

5/6

In tutto questo ci si chiede cosa farà #JohnElkann, che in passato ha sempre rinnovato la fiducia al cugino Andrea, oltre a garantire massicce iniezioni di liquidità nel club. Continuerà a farlo oppure di fronte a questi risultati deciderà di cambiare ?

6/6”

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Crisi Juventus, Sacchi duro: "Bottino magrissimo, della vecchia squadra non è rimasto più nulla. Ciò che maggiormente impressiona è.. "