Dopo due sconfitte consecutive, il Taranto è chiamato a tornare alla vittoria nel derby casalingo contro il Brindisi. La squadra guidata da Capuano infatti, proverà a far valere il 'fattore Iacovone' che finora ha fruttato ai rossoblù ben 12 punti. Noi de Il Pallone Gonfiato vi racconteremo il match minuto per minuto tramite la nostra diretta testuale live, che inizierà a partire dalle ore 18:00 con la comunicazione delle formazioni ufficiali. 

In attesa dell'inizio della sfida, analizziamo le parole di Ezio Capuano nella consueta conferenza stampa pre-partita. Ricordiamo che questa settimana, causa silenzio stampa, l'allenatore del Brindisi non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

Taranto-Brindisi diretta live: termina il match

TERMINA IL MATCH: il Taranto batte il Brindisi per 1-0.

90' L'arbitro concede 3 minuti di recupero.

86' Ammonito Romano per il Taranto.

82' Ammonito Fabbro per il Taranto.

77' Ammonito Ceesay per il Brindisi. Arriva un altro cambio per i biancoazzurro: fuori Lombardi per Costa.

75' Cambio per il Taranto: fuori Zonta per Fiorano.

74' Vicino al raddoppio il Taranto! Zonta, a tu per tu con il portiere, non riesce a realizzare la realizzare la rete del 2-0.

68' Cambi per il Taranto: fuori Orlando e Kanoutè per Fabbro e Romano

67' Tiro di Zona (Taranto) facilmente bloccato da Albertazzi.

66' Cambi per il Brindisi: escono Golfo, Fall e Albertini per Galano, Ganz e Moretti.

61' Ci prova Kanoutè da distanza ravvicinata ma il portiere del Brindisi disinnesca il pericolo.

59' GOL DEL TARANTO! Sugli sviluppi di un calcio piazzato Cianci ha realizzato la rete del vantaggio per i rossoblù!

54' Ci prova Calvano (Taranto) dalla distanza ma la palla si spegne sul fondo.

53' Tentativo di rovesciata di Orlando, deviazione di un difensore biancoazzurro ma la palla termina sul fondo.

51' Ammonito Albertini per il Brindisi.

47' Occasione per il Taranto! Tiro a giro di Kanoutè che si spegne di poco a lato.

46' Inizia il secondo tempo! Il Brindisi gioca il primo pallone della seconda frazione.


TERMINA IL PRIMO TEMPO! Si chiude una prima frazione avara di emozioni.

32' Botta dalla distanza di Calvano (Taranto) ma la palla si spegne sul fondo.

30' Tiro di Fall (Brindisi) che viene bloccato senza problemi da Vannucchi.

20' Ci prova Kanoutè (Taranto) dalla distanza ma la palla termina sul fondo.

13' Ammonito Bizzotto per il Brindisi.

11' Colpo di testa di Reggio ma la palla viene abilmente bloccata dall'estremo difensore del Brindisi.

2' Ci prova subito Ferrara (Taranto) con un colpo di testa che si spegne di poco a lato alla destra di Albertazzi.

1' Fischio d'inizio! 


Ecco le formazioni ufficiali del match:

Taranto (3-4-3): Vannucchi; Riggio, Antonini, Luciani; Mastromonaco, Zonta, Calvano, Ferrara; Kanoute, Orlando, Cianci.

Brindisi (4-2-3-1): Albertazzi; Valenti, Bizzotto, Cappelletti, Monti; Malaccari, Ceesay; Albertini, Lombardi, Golfo, Fall.

Taranto-Brindisi, le parole di Capuano: “In Lega Pro non esistono partite facili”

Alla vigilia del Derby, Mister Capuano ha rilasciato delle dichiarazioni nella consueta conferenza stampa pre-gara. 

In merito al Brindisi, il tecnico dei ‘rossoblù’ ha dichiarato:

“È una buona squadra, può contare su ottimi calciatori. Ribadisco che in Lega Pro non esistono partite facili. Poi la gara di domani rappresenta un derby, partite notoriamente complicate (…) Avendo studiato il Brindisi, posso dire pubblicamente di stimare il loro allenatore. Non lo conosco ma ho visto parecchie partite e sono convinto che il ragazzo farà strada. Noi però, nel rispetto del nostro avversario, non pensiamo a nessun altro risultato che non sia la vittoria”.

Sull'assenza di Bifulco per squalifica, Capuano ha ribadito:

Bifulco nell’ultimo periodo è stato il nostro miglior giocatore. Aveva trovato equilibrio e delle giocate predeterminate. Dovrò scegliere se adottare un sistema di gioco uguale oppure cambiare”.

Fonti dichiarazioni: GiornaleRossoblù.it, Conferenza Stampa Capuano

 

LEGGI ANCHE: Spalletti controcorrente: "A Jorginho vanno fatti i complimenti. Abbiamo fatto la partita per 90 minuti"

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Ravezzani punge: "Vlahovic? Sembrava Mandrake, sta facendo la fine di Piatek. Non è solo colpa..."

💬 Commenti