Dopo la seconda stella dell'Inter i tifosi milanisti si aspettavano qualcosa di diverso per scacciare via i brutti pensieri. L'addio di Pioli era ormai nell'aria da un po' di tempo, il nome del successore oscillava come l'indice di Piazza Affari con il cuore dei tifosi che batteva a mille.

Fantasia Conte e De Zerbi

Nella fantasia perversa, ma non troppo, di qualcuno c'era già Antonio Conte sulla panchina del Milan che esultava per un gol di nel derby. Altri andavano in giro per Milano con le mani giunta e lo sguardo fisso sulle notizie di mercato in attesa di vedere un Roberto De Zerbi al Milan. Thiago Motta era la terza validissima alternativa. Julen Lopetegui non ha mai soddisfatto i palati fini di chi va al primo anello di San Siro anche se con il senno di poi qualcuno inizia a fare marcia indietro. 

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca non entusiasma i tifosi (ph. Image Sport)

La prima conferenza stampa di Fonseca

Paulo Alexandre Rodrigues Fonseca, per tutti semplicemente Fonseca. Ecco l'erede naturale di Pioli. Una buona parte del tifo rossonero non ha gradito la decisione di una dirigenza credibile solo a metà, l'ex allenatore della Roma in Italia non ha mai entusiasmato e la stampa sembra già essere pronta a puntargli il dito contro dopo il primo 0-0 casalingo. 

Conte al Napoli, De Zerbi chissà dove e Thiago Motta alla Juventus, i tifosi del Milan assisteranno alla prima conferenza stampa di Fonseca tra frustrazione e sgomento? Palmares alla mano, il tecnico portoghese ha vinto una Supercoppa di Portogallo con il Porto, una Coppa di Portogallo con lo Sporting Braga e poi vari trofei in Ucraina alla guida dello Shakhtar Donetsk, tre Campionati, tre Coppe nazionali e una Supercoppa d'Ucraina però non bastano. In molti pensano che Fonseca non possa competere in grandi campionati dove il coefficiente di difficoltà sale vertiginosamente.

José Mourinho
José Mourinho

La Milano rossonera spera che l'allenatore portoghese sia la bella copia di un certo Mourinho, che a Milano ha fatto impazzire l'altra metà della città, ma le premesse raccontano altro. C'è chi è già sceso dal carro ancora prima di partire, c'è chi mai ci salirà e c'è chi spera almeno in qualche innesto di mercato. Fonseca non si è ancora seduto sulla panchina di San Siro che già è stato messo in discussioni da stampa e tifosi. Dalle parti di Milanello sarà un'estate tormentata.

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Ancelotti da ragione a Cassano: “Picchierei tutti i giorni quel campione. Mio figlio è…”

💬 Commenti