La Fiorentina è reduce dalla sconfitta per 2-1 contro il Milan di Stefano Pioli e si allontana ancora di più dal piazzamento in zona Champions League. Come se non bastasse, Vincenzo Italiano nelle scorse settimane ha comunicato alla dirigenza di non avere intenzione di proseguire la sua avventura a Firenze, comunque andasse a finire questa stagione e anche nel caso dovesse scattare il rinnovo di contratto fino al 2025. Sullo sfondo c'è il forte interesse del Napoli, che si prepara ad una rivoluzione. Vediamo chi potrebbero essere i possibili sostituti di Italiano alla Fiorentina.

Fiorentina, i possibili sostituti di Italiano

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri dà indicazioni

Gli allenatori più accostati alla panchina della Fiorentina, come riportato da Numero Diez, sono Raffaele Palladino del Monza ed Alberto Gilardino  del Genoa, mentre in cadetteria stuzzica l'idea di riportare in viola Alberto Aquilani, oggi al Pisa. Appare più defilato il nome di Maurizio Sarri, esonerato da poco dalla Lazio, che lo ha sostituito da poco con Igor Tudor.

Fiorentina, i numeri di questa stagione

Detto dei possibili sostituti di Italiano, concentriamoci ora sui numeri collezionati dalla Fiorentina in questa stagione di Serie A. La squadra viola era partita molto bene, dando l'impressione di poter concludere l'annata in zona Champions League, e di tornare nell'Europa che conta dopo vari anni. Il decimo posto attuale, però, dice ben altro: 43 punti collezionati in 29 giornate, con 42 reti segnate e 34 reti subìte. Ormai appare impossibile una qualificazione alla prossima Champions League attraverso il campionato, ma la conquista della Conference League appare cosa fattibile per raggiungere un posto nella prossima Europa League.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, per astra ad aspera: la clamorosa retrocessione del 1992/1993

 

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Novak Djokovic, campione senza fine: nuovo record per il tennista serbo

💬 Commenti