Seedorf - ACMilan.com
Serie A

Seedorf duro: “Sistema in Italia è razzista, per questo non trovo squadra qui. Nessuna proposta”

L’olandese si è sfogato contro il calcio italiano durante Il Festival dello Sport di Trento

Francesco Rossi
25.09.2022 17:56

È un Clarence Seedorf deluso quello che ha parlato al Festival dello Sport di Trento. L’olandese non allena da anni e per quanto concerne le mancate occasioni lavorative in Italia, secondo l’ex Milan tutto ciò è dovuto al sistema razzista del nostro paese: 

Non credo che l’Italia sia un paese razzista, perché dopo 20 anni credo di aver capito com’è l’Italia. Ci sono razzisti come dappertutto, ma è il sistema più razzista delle persone. Ci sono poche spiegazioni per cui allenatori che sono arrivati dopo di me al Milan hanno trovato una squadra in Italia e io non abbia mai ricevuto nemmeno una proposta in 20 anni in Italia. Oppure mi dicono: ‘non vogliamo offenderti con una proposta’. Ma tu prima fami una proposta poi io ti dico se sono offeso. In tutta Europa c’è il problema degli allenatori di colore che non hanno opportunità, la prima proposta seria l’ho trovata in Cina”. 

Chi vincerà lo scudetto? La classifica finale della Serie A secondo l'algoritmo americano
Teocoli: "Maldini è nel mio cuore, quando lo imitai in tv mi telefonò e mi disse che...". Sul Napoli...