Alvino, Nedved e Agnelli
Serie A

Alvino senza filtri: “Spero che la giustizia colga l’occasione fallita nel 2006”

Il noto giornalista di fede partenopea attacca senza mezze misure la Juventus, rea di aver innescato l’ennesimo scandalo del calcio italiano

Salvatore Delle Donne
08.12.2022 18:17

È un Carlo Alvino senza peli sulla lingua, quello intervenuto in una trasmissione radiofonica campana. Il noto giornalista di fede partenopea, con parole piuttosto forti, ha attaccato duramente i vertici del calcio italiano, colpevoli di non aver indagato a fondo sulle losche manovre applicate dalla società bianconera, la quale rischia grosso. Queste le parole di Alvino:

”Quello che sta uscendo fuori è di una gravità enorme. Quando un magistrato chiede le intercettazioni dei soggetti indagati, significa che siamo ben oltre quello che sta uscendo fuori. Non le danno per le inchieste di poco conto. Questo ci fa capire che nei prossimi giorni uscirà fuori roba che scotta. Mi auguro che questa volta, a differenza del 2006, la giustizia italiana colga l’occasione per dare un’immagine diversa al calcio italiano“. 

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Bonolis e la sua antipatia per la Juve: “Insulti? Loro stile. Agnelli arrogante, Bonucci strilla sempre”