Sul giornale online Leggo, Francesco Oppini ha scritto un editoriale, lamentando quanto visto finora dalla Juventus, sua squadra del cuore. 

LEGGI ANCHE: Di Canio: "Adoro Danilo, ma è innegabile che al Manchester City non avrebbe mai giocato. Guardate la differenza tra..."

Francesco Oppini triste dopo Juventus-Napoli

I bianconeri hanno perso in casa ieri sera contro il Napoli capolista per 1-0, e il commento di Oppini è arrivato proprio al termine della sconfitta:

 «Nella storia è successo solo tre volte che la squadra di Torino perdesse due volte su due in campionato con il Napoli e sinceramente perdere ancora una volta con un Napoli che quest’anno ha distrutto il campionato ci può anche stare. Vedere però, questa Juventus sempre attendista e che gioca solo di ripartenze o che basa il tutto su un “non gioco” o solo sulle giocate “casuali” dei singoli anche no, anche basta. Non so come finirà questa stagione, sia per quanto riguarda la posizione finale in Serie A, sia per capire o sapere se la Juventus riuscirà o meno a raggiungere una delle due finali di coppe a disposizione e per le quali ancora è in lotta (coppa Italia ed Europa League), ma una cosa è certa: questa società, l’anno prossimo deve ripartire dalle “CERTEZZE”, cioè da chi conosce, vive, respira e ama questi gloriosissimi colori e soprattutto da chi ha voglia di rischiare dal punto di vista tattico e delle idee di gioco.».

LEGGI ANCHE: I tifosi della Juve contro Paulo Dybala: "Giocatore mediocre, razza di verme. Con tutti i soldi che hai fai causa per 3 milioni di euro"

LEGGI ANCHE: Totò Schillaci: "Sapete perché ho lasciato la Juventus? Il mondo mi è caduto addosso quando ho scoperto..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Mario Mattioli: "Un ex arbitro mediocre pontifica come se fosse il Sacro Graal, da me arrivano immagini..."

💬 Commenti