Il Milan, mai come oggi, riflette sulla posizione di Stefano Pioli dopo il pareggio per 2-2 ottenuto contro la Salernitana di Filippo Inzaghi. La trasferta di Salerno ha colpito i tifosi e soprattutto la società: squadra slegata, stelle spente come non mai, ed il trentunesimo infortunio della stagione. Per il momento la terza posizione resta ok, l'obiettivo probabilmente ad inizio stagione era lo scudetto, ma i messaggi mandati nell'ultimo periodo sono molto preoccupanti. L'intenzione del Milan era di continuare fino a giugno con Pioli, ma le cose potrebbero cambiare.

Milan, i motivi del possibile esonero di Pioli

Stefano Pioli
Stefano Pioli osserva

La svalutazione della rosa, come riportato da La Gazzetta dello Sport, è l'elemento centrale della riflessione. Gli infortuni in serie, mai così tanti nelle passate stagioni con l'allenatore alla guida, tolgono al Milan i suoi migliori giocatori con conseguenti perdite economiche, vedi l'eliminazione in Champions League. La serie di problemi muscolari è un caso unico in tutta l'Italia e probabilmente anche in Europa. Pioli ed il suo staff sono ovviamente ritenuti responsabili di tutto ciò, ed all'orizzonte si vede già qualche cambiamento. Inoltre, vedere giocatori spenti come Theo Hernandez e come Leao, preoccupa molto.

Milan, i numeri di questa stagione

Detto del terzo posto attualmente occupato, anche se i punti di distacco dal quarto sono solo due, parliamo adesso di numeri. Il Milan di Pioli ha messo a segno trentuno reti, dieci in meno dell'Inter capolista, ed ha subìto venti reti, nove in più della Juventus ed undici in più dei nerazzurri, miglior difesa del campionato. Ad oggi lo scudetto sembra ormai perso: resta da giocare l'Europa League e la Coppa Italia, due trofei forse alla portata.

LEGGI ANCHE: Milan, notizia horror dall'infermeria per Pioli: rischio stagione finita per un centrocampista

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Inter, Inzaghi dopo il Lecce: "Arnautovic deve continuare così. Sul mercato..."

💬 Commenti