Sconfitta per l'Empoli di Andreazzoli nella gara delle 18:30, che ha visto gli azzurri perdere in casa per 0-2 per mano della Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti nel primo tempo hanno dovuto cambiare sia Immobile che Luis Alberto per infortunio. La prima frazione si è conclusa con il vantaggio laziale grazie a Guendouzi, mentre nel secondo tempo la firma di Zaccagni ha chiuso la gara. Buona prestazione dell'Empoli, che ha tirato 21 volte in porta rispetto alle 14 della Lazio, ma nonostante ciò è arrivata la sconfitta. Ecco le parole di Andreazzoli al termine del match.

Ottimismo per il futuro

Le partite sono tante, mi ricordo due anni fa che abbiamo fatto 27 punti in un girone, è tutto possibile. Nel confronto con un avversario di una qualità eccellente abbiamo lasciato poco. Una squadra quando ha questa qualità riesce a togliere anche dalle minime cose gli elementi importanti. Siamo stati bravi a ribattere, e loro a trovare il pertugio giusto. Provedel ha fatto degli interventi incredibili. Continuiamo su questa strada senza abbatterci, considerando che il lavoro pagherà.

I punti arriveranno

Bisogna avere pazienza e aspettare il momento opportuno che arriverà. I ragazzi si presentano sempre nella condizione giusta come hanno dimostrato stasera. Temevo molto la Lazio, ma il resoconto finale dice che abbiamo giocato alla pari.

Alberto Grassi
Grassi Empoli

Buona prestazione

Tirare 21 volte verso la porta della Lazio e avere il predominio della loro area poi vedere determinante il loro portiere mi rallegra, tra virgolette. Grassi aveva un problema al polpaccio che deriva dalla partita scorsa. Lo abbiamo cambiato al volo perché altrimenti avremmo perso un cambio.

100 panchine all'Empoli

Le 100 panchine sono venute a piccole tappe. Abbiamo dovuto allungare nel tempo, ma come dicevo ieri è un orgoglio. Questo chiaramente è un ringraziamento che do alla società, perché essendo chiamato a più riprese significa che qualcosa ho dato. Con il pubblico abbiamo gioito e pianto insieme, continueremo a dare forza.

LEGGI ANCHE: Sassuolo-Genoa, Gilardino: "Rapporto speciale con la squadra. Ekuban potenzialmente devastante"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Empoli-Lazio, Sarri: "Vittoria importante per trovare fiducia. Sul mercato..."

💬 Commenti