Suma: "Momento Milan? Non è che ci mangiano, il problema siamo noi. È in discussione il posto tra le prime quattro"
Serie A

Suma: "Momento Milan? Non è che ci mangiano, il problema siamo noi. È in discussione il posto tra le prime quattro"

Dopo la sconfitta rimediata contro la Lazio, Mauro Suma ha commentato l'attuale situazione del Milan nel suo canale YouTube.

Alessandro Pallotta
24.01.2023 23:09

Al termine di Lazio-Milan, match perso dai rossoneri per 4-0, il giornalista Mauro Suma ha commentato la sconfitta della sua squadra sul proprio canale YouTube.

Ecco il suo commento:

“Il momento è così delicato e duro che cosa negativa chiama cosa negativa. Purtroppo è il terzo primo tempo che finiamo sotto di due goal. A Lecce siamo riusciti ad andare miracolosamente sul 2-2. Con l'Inter ci siamo sbilanciati e ha fatto il terzo, con la Lazio ci siamo sbilanciati e ha fatto il terzo e il quarto. Il problema in questo momento non è che ci mangiano, ci mangiamo da soli, il problema siamo noi. Nel senso che se tu finisci inevitabilmente il primo tempo sotto di due gol a Lecce, a Riad e a Roma vuol dire che il problema è il tuo. Bravi gli avversari che fanno il loro, però il problema specifico è il tuo”. 

Sulla corsa al quarto posto, lo stesso Suma ha affermato:

Siamo sempre secondi in classifica, non c'è lo sfascio però se continuiamo la caduta libera, uscire dalle prime e quattro in questo momento è un attimo. Dobbiamo dirlo. La stagione è lunga , tutto è aperto per tutti però quello che pensavamo non potesse mai essere in discussione, dopo Salerno e gli 80 minuti di Milan-Roma, ora è in discussione il posto tra le prime e quattro. Dobbiamo reagire ad ogni tipo di livello”.

Ecco la clip dell'intervento completo di Suma:

LEGGI ANCHE: Alvino sicuro: “Revocare Scudetti alla Juventus se colpevoli. Juventini hanno il coraggio di prendere in giro il Napoli”

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Ravezzani sul disastro Milan: “Non possono puntare su un giocatore così scarso in campo”