Il Milan sta vivendo un 2024 da sogno, con 12 vittorie su 17 partite che segnano una netta rinascita sotto la guida di Stefano Pioli. La squadra rossonera, sempre più determinata a conquistare il secondo posto in Serie A, ha colto una significativa vittoria ieri sul campo del Verona, portandosi a quota 62 punti e distanziando la Juventus di tre lunghezze.

Risultati utili in campionato

Rafael Leao
Rafael Leao

La marcia trionfale del Milan ha avuto inizio con il nuovo anno, registrando risultati positivi che li hanno visti scalare le posizioni in classifica e affermarsi come la seconda forza del campionato. Da gennaio, il Diavolo ha perso solamente una partita in campionato, un incontro disputato sul campo del Monza di Palladino. Su undici partite giocate in Serie A, il Milan ha ottenuto ben otto vittorie e due pareggi, accumulando un totale di 26 punti su 33 possibili e conquistando così un posto prepotente in zona Champions League.

Una brillantezza che non si ferma solo al campionato

Ma la brillantezza del Milan non si ferma al campionato nazionale. In Europa League, la squadra ha conseguito tre vittorie su quattro gare disputate. Nonostante la sconfitta casalinga contro l'Atalanta in Coppa Italia e l'eliminazione dal torneo nazionale, il Milan ha raggiunto i quarti di finale della competizione internazionale grazie a una serie di prestazioni sorprendenti. La vittoria per 3-0 contro il Rennes, seguita da una sconfitta di misura per 3-2 al ritorno, e i due successi contro lo Slavia Praga agli ottavi di finale, testimoniano la determinazione e la forza di questa squadra.

LEGGI ANCHE: Verona-Milan 1-3: Theo Hernandez e Pulisic blindano il secondo posto

 

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Follia in Turchia (VIDEO): ultras invadono il campo e prendono a pugni i calciatori del Fenerbahce

💬 Commenti