Domani lo stadio Olimpico di Roma sarà teatro del big match di giornata tra la Roma di Mourinho ed il Napoli di Mazzarri. Entrambe le squadre hanno voglia di rivalsa in seguito alle sconfitte rispettivamente contro Bologna e Frosinone. Ecco le parole di Mourinho alla vigilia di Roma-Napoli.

L'opinione sulla Superlega

Io sono l'allenatore della Roma. La posizione ufficiale della Roma è la mia. Non voglio commentare. Ho tanta esperienza del calcio, ho vissuto diversi momenti, ma non voglio fare nessuna analisi pubblica, alleno la Roma e la posizione è chiara.

Sul Napoli

Sono i campioni con merito. Hanno vinto in modo molto chiaro l'anno scorso. Hanno perso un giocatore e ne hanno presi tanti, sono la stessa squadra. Il loro allenatore ha tanta esperienza in Serie A e al Napoli. Hanno lo stesso potenziale e anche la stessa panchina con tante soluzioni.

Sulle parole nel post Bologna

C'erano dubbi sulla mia posizione. Io ho messo chiarezza sul mio obiettivo. Non ci sono dubbi, è tutto molto chiaro. Sono sempre stato onesto e diretto dall'inizio, quando ho firmato con la Roma. Dopo aver firmato avevo ottenuto una fantastica offerta, ma non ho accettato per la promessa alla Roma. Stessa cosa dopo la vittoria della Conference con l'offerta del Portogallo. Dopo la finale dell'Europa League ho informato la proprietà della situazione in Arabia, poi ho deciso di no. A me piacerebbe rimanere e lottare nonostante tutte le difficoltà.

Jose Mourinho
Mourinho Roma

Sfida tra Lukaku e Osimhen

Sono due attaccanti fortissimi ma diversi. Uno si abbassa e gioca con i compagni, mentre l'altro è più diretto e di profondità, due bravissimi giocatori. La Serie A deve essere felice di averli entrambi. Sono due calciatori top.

Sulle condizioni degli infortunati

Kumbulla non sarà neanche in panchina. Non è successo nulla ma è ancora stanco, ha bisogno di riposare per poi ricominciare ed andare in panchina nella prossima gara. Dybala va bene, sta rispettando i tempi che ci si aspettava, ma domani ovviamente sarà fuori. Mancini si è allenato oggi per la prima volta ma domani giocherà. 

LEGGI ANCHE: Juventus, nuovo infortunio per Federico Chiesa: ecco quando torna e quante partite salta

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Roma-Napoli, le squadre di Mourinho e Mazzarri a confronto

💬 Commenti