Il Milan non ha ancora digerito la nottata del derby perso che ha consegnato lo Scudetto ai cugini nerazzurri. Tra il futuro incertissimo di Stefano Pioli e diversi giocatori della rosa rossonera che potrebbero dire addio, Olivier Giroud è il primo partente.

Il sostituto di Giroud può arrivare dall'Inghilterra

A fine stagione l'attaccante francese saluterà Milano e volerà oltreoceano per sbarcare a in America. Dalla nebbia di milanese alle palme di Los Angeles, non si può certo biasimare la scelta del 37enne che ha dato tutto quello che poteva anche in una stagione complicata. La scelta di Giroud di andare a giocare in MLS con e vestire la maglia dei Los Angeles FC obbliga di fatto il Milan a tuffarsi a capofitto nel mare in tempesta del calciomercato.

Callum Wilson e Alexander Isak
Callum Wilson festeggia con Alexander Isak dopo un gol (ph. depositphotos)

Dall'Inghilterra arrivano indicazioni che portano in direzione Newcastle. Solo un anno fa il club milanese aveva fatto affari con i Magpies cedendo a peso d'oro Sandro Tonali, in estate però potrebbe essere il Milan a bussare alla porta dei bianconeri. 

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Scamacca conquista la Dea! Ora l'obiettivo è scalzare Retegui in azzurro. I numeri a confronto

💬 Commenti