Le parole di Francesco Calzona dopo il triplice fischio di Napoli-Torino finito 1-1 con gol di K'varatskhelia e Sanabria.

Napoli-Torino, le parole di Calzona in conferenza stampa 

Come mai non Simeone sull'1-1?
"Perché con Osimhen sono due giocatori che poi dovevamo buttare palle in mezzo. Questa squadra ha caratteristiche diverse, non volevo intasare l'area. A parte questo sono molto contento della squadra, hanno giocato 96' di qualità e abbiamo subito molto poco".

Anche oggi un gol preso.
"Abbiamo preso sempre gol da quando ci sono, è una cosa che non mi piace. Il tempo è troppo poco per curare i particolari, si fa per priorità. Stiamo aggiustando anche questo perché abbiamo concesso poco stasera. Un pizzico di mala sorte anche sul gol, se però continuiamo così siamo sulla buona strada".

Giocatori delusi? Come giudica la prestazione di Zielinski?
"C'è un po' di delusione perché abbiamo creato tantissimo. Negli spogliatoi ai ragazzi ho detto che questa è la strada giusta, con questo atteggiamento le partite le vinciamo. Sono contento della prestrazione di Zielinski, sono contento di averlo ritrovato".

Lindstrom a centromcampo può giocare?
"Potrebbe avere le caratteristiche, nell'emergenza potrebbe essere un'opione. Ora cambiare modulo sarebbe tornare nella confusione, lo puoi fare nei minuti finali per provare qualcosa di diverso. La squadra ha bisogno di certezze e non posso stravolgere più di tanto. Non abbiamo avuto la possibilità di provare questa opzione, vista l'emergenza a Barcellona potremmmo provare questa situazione".

Napoli-Torino, Calzona su Osimhen

Victor Osimhen
Victor Osimhen

Ecco le parole di Calzona su Napoli-Torino:

Osimhen in calo fisico?
"La partita con la Juve è stata gagliarda da parte sua. Abbiamo giocato 4 gare in 10 giorni, di tutti i dati con la Juve sono state le occasioni da rete. E' normale che un giocatore che è stato più di un mese in Coppa d'Africa abbia un leggero calo. Sono soddisfattissimo di lui per le cose che gli chiedo, si sta impegnando molto. E' un giocatore importantissimo per noi".

LEGGI ANCHE: Napoli-Torino, al Maradona fischi e cori contro Orsato. Marelli: "Il contatto c'è, ma..."

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Fiorentina-Roma, Paredes in dubbio: cosa succede al Fantacalcio?

💬 Commenti