Friedkin, presidente della Roma
Calcio

Roma, addio Borsa: da oggi la società giallorossa non sarà più quotata a Piazza Affari

Il club capitolino da oggi è totalmente nelle mani della famiglia Friedkin: risparmio di circa 3 milioni di euro l'anno

Salvatore Delle Donne
14.09.2022 10:43

Trentotto milioni di euro. E' questa la cifra spesa dai Friedkin per uscire dalla Borsa. Da oggi infatti la società capitolina non sarà più quotata a Piazza Affari: in giornata avverrà la revoca della quotazione dei mercati gestiti da Borsa Italiana attraverso una procedura congiunta. Per i giallorossi un risparmio di circa 3 milioni di euro l'anno. I titolari delle azioni residue riceveranno il pagamento del corrispettivo. L'AS Roma è totalmente nelle mani dei Friedkin

Taranto-Foggia diretta testuale LIVE: fischio d'inizio alle 17.30
Cassano sulla Juventus: "Vlahovic mi fa tenerezza, lo vorrei abbracciare. Allegri deve dimettersi"