La Salernitana di Fabio Liverani sta navigando in acque non proprio limpide, visto che attualmente si trova in zona retrocessione e rischia seriamente di tornare in Serie B. Nella giornata di ieri è arrivato anche il pareggio contro l'Udinese di Cioffi. La squadra concede troppo difensivamente, mentre in attacco stenta: la colpa di tutto ciò, però, non è da dare solo ai giocatori. Vediamo perché.

Salernitana, record in Serie A per pali colpiti

Boulaye Dia
Boulaye Dia esulta

La squadra attualmente allenata da Liverani è la prima formazione in Serie A per pali colpiti, Come riportato da TuttoSalernitana, infatti, i granata hanno colpito ben 10 legni stagionali, ultimo dei quali quello colpito ieri da Tchaouna ad Okoye battuto durante il match con l'Udinese. Lo speciale record stagionale della Salernitana è conteso con l'Atalanta di Gasperini, altra squadra a cui la Dea bendata, in Serie A, non sorride. Orobici dunque in cima a questa speciale classifica di sfortune con i granata. Vedremo se la Salernitana riuscirà a salvarsi.

LEGGI ANCHE: Udinese-Salernitana, Liverani: "Dia si è rifiutato di entrare nel finale, ci credo ancora..."

 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
La Lazio presenta un dossier con tutti gli errori arbitrali a loro sfavore

💬 Commenti