Ravezzani difende la Juventus (ph. zimbio)
Calcio

Ravezzani difende la Juventus: "Bianconeri puniti per le plusvalenze? E' in malafede chi pensa..."

Il direttore di Telelombardia sul proprio profilo Twitter ha difeso il club bianconero in merito alla vicenda plusvalenze

Gaetano Masiello
23.12.2022 10:15

La Procura della FIGC nella giornata di ieri ha riaperto il caso plusvalenze che era stato chiuso nel mese di maggio ma il procedimento è stato ripreso in considerazione perché oltre la Juventus sono coinvolte altre 7 società come Parma, Empoli, Sampdoria, Pescara, Genoa, Pisa e Pro Vercelli. La Juventus attraverso un comunicato ufficiale ha fatto sapere di aver agito correttamente in merito alla vicenda. Intanto il direttore di Telelombardia, Fabio Ravezzani, sul proprio profilo Twitter ha difeso la Juventus in merito alla vicenda plusvalenze.

 

LEGGI ANCHE: Terremoto Juventus, Giudice: "Tante cose non saranno più come prima. Sono molti i club che hanno fatto plusvalenze finte, ma ..."

 

 

Ravezzani, il direttore di Telelombardia difende il club bianconero su Twitter

“Parliamoci chiaro: chi crede che la Juve debba essere tra i pochi puniti per una pratica che nel calcio italiano è invalsa da anni è in malafede. Nè ci sono intercettazioni con chiara ammissione di colpa in proposito. Molto diverso invece è il discorso stipendi”.

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Inter, il riavvicinamento di Skriniar: ecco la nuova offerta dei nerazzurri