Dopo una notte di riflessione, la Salernitana ha deciso di esonerare Filippo Inzaghi. Fatale è stata la sconfitta arrivata nella serata di ieri, venerdì 9 febbraio, contro l'Empoli di Nicola, che ha messo un tassello fondamentale per la salvezza. Il club campano, sul fondo della classifica, non vuole lasciare nulla di intentato e si avvia verso il secondo cambio tecnico in stagione dopo l'esonero di Paulo Sousa.

Salernitana, chi sostituirà Inzaghi?

Boulaye Dia
Boulaye Dia esulta

Questa mattina, come riportato da Fantacalcio.it, il tecnico ex Reggina ha diretto l'allenamento al centro sportivo Mary Rosy, poi è stata presa la decisione di esonerarlo mentre al campo era presente solo il segretario del club granata. Adesso è caccia al sostituto di Inzaghi, con Ballardini in pole per prendere il suo posto. Occhio anche alle altre ipotesi per la Salernitana, che portano il nome di Leonardo Semplici e Fabio Liverani. Sullo sfondo anche Fabio Grosso, particolarmente gradito a Sabatini ed anche nel mirino del Sassuolo in cui dovesse saltare la panchina di Dionisi.

LEGGI ANCHE: Salernitana, comunicato l'esonero a Filippo Inzaghi

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Sanremo 2024, Fiorello difende Geolier: "Razzismo su di lui, veramente brutto"

💬 Commenti