Giampiero Mughini ha parlato del suo unico tradimento verso la moglie Michela Pandolfi. Ecco cosa ha raccontato ad Alfonso Signorini:

"È successo che un’altra persona splendida che ricordo con affetto… È successo quello che succede nella vita di tutti. A me non piaceva stare nella menzogna così lei ha trovato delle foto che erano a portata di mano, forse volevo farlo sapere. La cosa è durata qualche mesetto con la consapevolezza di Michela, ma lei ci è stata male. Però in tanti anni di storia il bilancio con un solo tradimento può essere più che positivo.

Cesara Buonamici, opinionista del programma, ha voluto sapere come abbia fatto Michela Pandolfi a sopportare per tutto questo tempo Giampiero Mughini. La risposta del critico e giornalista è stata spiazzante, ricordando quello che è stato il loro primo incontro: 

"Ci abbiamo messo un anno per raggiungere un equilibrio, c’era gente che le diceva che ero omosessuale. Lei faceva la costumista e l’ha bevuta". 

 

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Totti rivela: “Rissa tra Spalletti e un ex campione, si stavano menando e per poco muore Conti per via di una…”

💬 Commenti