Due risultati su tre. Il Venezia arriva al match point per riconquistare la Serie A certo di poter contare su un certo vantaggio, che fa seguito allo 0-0 della gara di andata. La Cremonese ora è costretta a vincere la gara di ritorno al Penzo, basterà invece un pareggio ai lagunari per essere l'ultimo club promosso in Serie A tramite i playoff. Sugli spalti dello stadio Zini avvistato il responsabile area tecnica del Bologna Giovanni Sartori, ma anche emissari di un altro club di Serie A per osservare un centrocampista del Venezia.

Sartori conferma i rumors: Bologna su Tessmann

I rumors sono confermati: l'obiettivo della linea mediana è il classe 2001 Tanner Tessmann. In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore - Vincenzo Italiano appare sempre più vicino - il Bologna lavora per individuare un profilo in grado di ricoprire lo stesso ruolo di Lewis Ferguson, dato che il centrocampista scozzese mancherà quasi sicuramente per i primi due mesi del prossimo campionato. Il ragazzo dell'Alabama è un jolly del centrocampo che sa usare il fisico - è alto quasi un metro e novanta - e può ricoprire sia il ruolo di regista che quello di interno, così come può fare la mezzala e inserirsi negli spazi. I rossoblù lo seguono da vicino con l'idea di fargli fare lo stesso percorso di adattamento che ha avuto Giovanni Fabbian, anche se lo statunitense ha già assaggiato la Serie A nella stagione 2021/2022 con 20 presenze.

Tanner Tessmann
Tanner Tessmann (ph. Image Sport)

Occhio al Torino, potrebbe arrivare insieme a Vanoli

Insieme a Sartori, erano presenti anche uomini di mercato del Torino. Ufficialmente, per guardare da vicino il tecnico dei lagunari Paolo Vanoli: l'indiziato numero uno per guidare i granata il prossimo anno. In realtà, per compiere un lavoro sottotraccia e convincere Tessmann a seguire il proprio allenatore e completare un percorso di crescita che lo ha portato a 7 gol e 3 assist nella sua terza stagione italiana. Il calciatore statunitense andrà in scadenza nel 2025 e un rinnovo con il Venezia sembra improbabile, anche in caso di promozione. Per Bologna e Torino, una finestra vista laguna: potrebbero strapparlo ai Leoni Alati per una cifra ragionevole, intorno ai 5 milioni di euro

Paolo Vanoli
Paolo Vanoli (ph. Image Sport)

LEGGI ANCHE: Torino: in arrivo Doig e Thorsvedt dal Sassuolo, le news 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Juventus, decisivo il rapporto con Giuntoli: riprende vita la pista Raspadori

💬 Commenti