Nonostante un'annata non indimenticabile dal punto di vista delle prestazioni, per via anche dei vari infortuni che ci sono stati in difesa, il rinnovo di Mike Maignan resta una priorità per il Milan. Il portiere ha un contratto valido fino a giugno 2026, ma il club rossonero vorrebbe trattenerlo per più tempo.

Milan, il punto sulla trattativa

Stefano Pioli
Stefano Pioli urla e dà inidcazioni

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i rossoneri vogliono muoversi in anticipo per non ricevere sorprese più avanti. Come detto, il portiere ha un contratto valido fino al 2026, con il Milan che vorrebbe proporre un ingaggio di 4,5 milioni di euro con prolungamento fino al 2028. Maignan vorebbe invece che il suo stipendio sia come quello di Leao, che guadagna circa 6 milioni di euro a stagione, visto il suo livello di leadership all'interno della squadra. Detto questo, nessun giocatore della squadra è considerato incedibile, come successo la scorsa estate con Tonali, dunque con la giusta offerta tutti possono partire.  La valutazione del Milan è di circa 100 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Milan, rinnovo in stallo per Giroud: i Los Angeles FC lo tentano

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Zuliani: "Cosa c'entra la Juventus con il caso Acerbi? Vogliamo la verità"

💬 Commenti