La stagione di Arkadiusz Milik con la Juventus é stata falcidiata dagli infortuni, che non gli hanno permesso di essere presente in campo quanto avrebbe voluto. Il suo scarso utilizzo ha avuto ripercussioni sulle gerarchie in rosa e ne avrà sul mercato estivo, con l'attaccante polacco che é tra i primi indiziati ad essere ceduto per fare cassa.

Indietro nelle gerarchie

29 partite tra campionato e Coppa Italia per un totale di 865 minuti e 5 gol. Nelle volte in cui ha calcato il prato verde, solo in otto di queste é partito da titolare e lo ha fatto in sei occasioni in Serie A. Attualmente é di nuovo fermo per un infortunio rimediato a metà marzo, all'adduttore della gamba sinistra e salterà il derby col Torino sperando di poter rientrare contro il Cagliari il 19 aprile. Con tutte le assenze é inevitabile che nelle gerarchie in avanti, sia stato superato da Vlahovic, Kean, Chiesa ed Yildiz.

Cristiano Giuntoli
Giuntoli Juventus

Milik sul mercato

ltre ad essere fuori dai piani tattici di Allegri, Milik lo é anche dalla classifica di gradimento della Juventus. Il polacco ha un ingaggio pesante da 8,5 milioni a stagione e il club bianconero spera di liberarsene in estate con una cessione. Per rientrare almeno in parte dei 6,3 milioni di euro spesi per riscattarlo dal Marsiglia, si desidererebbe un addio valutato intorno ai 4,2 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Juventus, senti Moggi: "Bisogna dare ragione ad Allegri. Vi spiego"

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Fiorentina, Amelia candida De Rossi: "Farebbe benissimo lì"

💬 Commenti