Come noto ormai da diverso tempo, la Fiorentina è alla caccia di un esterno offensivo che possa andare ad integrare il reparto d'attacco di Vincenzo Italiano, orfano di alcuni elementi finiti ko come Nico Gonzalez e Sottil. Nella lista dei giocatori monitorati dal club viola, uscito vittorioso contro il Bologna pochi giorni fa in Coppa Italia, ci sarebbe anche Ruben Vargas, classe 1998 in forza all'Ausburg e nazionale svizzero. Il calciatore ha un contratto fino al 2025 e potrebbe rappresentare una vera opportunità per la Fiorentina in questo mercato di gennaio.

Fiorentina, la carriera di Vargas

Nico Gonzalez
Nico Gonzalez cade a terra

Come riportato da Tuttomercatoweb, Ruben Vargas tira i primi calci al pallone nell'FC Adligenswil, per poi crescere nelle giovanili del Lucerna, con un trascorso nel vivaio del Kriens. Esordisce 18enne nel Lucerna, mentre nella seconda partita con la prima squadra è andato in gol, consegnando ai suoi la vittoria per 3-2 contro l'Echallens agli ottavi di finale di Coppa di Svizzera. Nel giugno 2019 si trasferisce all'Ausburg, con cui esordisce il 17 agosto nella partita persa per 5-1 in casa del Borussia Dortmund, valida per la prima giornata della Bundesliga 2019/2020. Quest'anno per lui 15 presenze complessive tra Bundes e Coppa di Germania, con una rete all'attivo.

Fiorentina, la situazione esterni

Situazione grave per quanto riguarda gli esterni in casa Fiorentina, interessata ora a Ruben Vargas. Da giorni si parla di una possibile uscita di Brekalo, praticamente con le valigie in mano visto lo scarso minutaggio collezionato nella sua esperienza con i viola fin qui. Out Nico Gonzalez, con rientro fissato a data da destinarsi, così come è fuori Sottil. L'obiettivo principale è ora quello di rafforzare gli esterni.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, addio a Brekalo?. L'agente: "Non vede l'ora di tornare alla Dinamo Zagabria"

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Bologna, chiuso l'affare Ilic: i dettagli dell'operazione

💬 Commenti