Moncalvo: "Le vittorie della Juve sono sporche e creano polemiche. Mi vergogno di Agnelli e di..."
Serie A

Moncalvo: "Le vittorie della Juve sono sporche e creano polemiche. Mi vergogno di Agnelli e di..."

Il giornalista de La Verità parlò così a Radio Punto Nuovo al termine della stagione 2020/2021

Davide Roberti
22.01.2023 10:35

Gigi Moncalvo, noto giornalista del quotidiano La Verità, è da sempre molto critico nei confronti della Juventus e degli Agnelli, nonostante si dichiari anche tifoso della Juventus. Questo un suo celebre attacco ai microfoni di Radio Punto Nuovo, al termine del campionato 2020/2021: “Da tifoso juventino, sono rattristato perché tutte le nostre vittorie sono sporche e danno sempre adito a polemiche. Mi dispiace che questo successo non permetterà di dare il benservito ad Andrea Agnelli e Pirlo: i soldi sono il motore trainante di questo sport (…)”.

LEGGI ANCHE: Rigori a favore, la classifica dal 2006: pochi penalty per la Juve, Milan e Lazio battono tutti

Moncalvo senza freni: “Mi vergogno di Agnelli e della sua compagna turca scalmanata”

Così continuò Moncalvo: "La Juve ha rubato due punti contro l’Inter (…). Mi vergogno di questa annata della Juve, di Cristiano Ronaldo che paga solo 100.000 euro di tasse all’anno in Italia, di Bonucci, di Paratici, di Agnelli, della sua famiglia e della sua compagna turca scalmanata in tribuna".

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Leao, Vitiello (MilanNews.it) lancia l'allarme: "Il rinnovo è complicato. Se a gennaio dovessero arrivare offerte allettanti, il club..."