Yoichi Takanashi un nome che per chi é nato tra gli anni 70 e gli anni 90 dirà tanto, forse tutto ed invece alle nuove generazioni nate dal 2000 in poi, non dirà nulla. Lui é l'ideatore il creatore di uno dei manga divenuto poi cartone animato, che per 43 anni ha appassionato generazioni di lettori e spettatori: stiamo parlando di Holly e Benji, conosciuto in Giappone col titolo di Captain Tsubasa dal nome del protagonista nella versione originale, Tsubasa Ozora

Pochi giorni fa é stato dato alle stampe l'ultimo episodio cartaceo e il famoso mangaka ha deciso di andare in pensione mettendo fine ad un'era, che ha visto pubblicare 90 milioni di copie in tutto il pianeta in più di 10 paesi e la creazione di ben quattro film e quattro serie televisive.

La saga di Holly e Benji

Captain Tsubasa conosciuto in Europa come Holly e Benji, narra le vicende calcistiche dei due protagonisti: Tsubasa Ozora alias Holiver “Holly” Hutton attaccante e Genzo Wakabayashi alias Benjamin “Benji” Price portiere, dalla loro infanzia fino alla loro adolescenza nell'ultimo episodio della saga. La coppia di nemici poi diventati amici, si ritrova insieme per l'ennesima volta a guidare la nazionale giapponese, verso la conquista delle Olimpiadi Under 23.

La prima serie pubblicata nel 1981 tramite fumetti, dura fino al 1988 e viene conosciuta in italia nel 1986 grazie all'adattamento televisivo e al programma di intrattenimento per bambini Bim Bum Bam su Italia 1, che in orario pomeridiano trasmette le puntate. La seconda serie per la televisione dal titolo Che campioni Holly e Benji, viene trasmessa a partire dal 1999. 

La saga prosegue con il capitolo Captain Tsubasa World Youth , con i protagonisti impegnati nel Mondiale Under 20 in Giappone. Gli ha fatto seguito Holly e Benji forever -Road to 2002, uscito in concomitanza con i Mondiali di Corea e Giappone che si sono tenuti nello stesso anno e che é stato l'ultimo ad aver avuto un adattamento televisivo trasmesso da Mediaset. La rete però ha poi deciso di interromperla dopo poche puntate.

Gli ultimi due capitoli della saga ideata e scritta da Yoichi Takanashi, sono Captain Tsubasa Golden 23 pubblicato dal 2005 al 2008 e Captain Tsubasa Rising Sun, dal 2013 fino ad oggi. Holly ormai diventato padre dopo il matrimonio con Sanae alias Patty nella versione europea e Benji, sono ormai due giocatori professionisti conosciuti in Europa e due colonne della nazionale giovanile giapponese.

Holly e Benji
Holly e Benji Forever

L'addio alle scene di Takanashi

Takanashi a causa dei problemi alla vista causategli dal suo lavoro di disegnatore di manga, in giapponese chiamato mangaka, aveva annunciato il suo ritiro dalle scene ad inizio anno ed é diventato realtà un paio di giorni fa con la pubblicazione dell'ultimo fumetto della saga di Captain Tsubasa. Queste le sue dichiarazioni: 

Non è stato facile prendere questa scelta. Credo possa deludere e rendere tristi milioni di persone, ma spero che possiate capire. Ora che ho finito di disegnare l'ultimo episodio, sono sollevato e mi sento libero di poter vivere senza scadenze di pubblicazione da rispettare

LEGGI ANCHE: Roma-Lazio, Radu shock: l'ex capitano biancoceleste in tribuna con un simbolo nazista? 

 

       

 

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Inter, forfait per Bastoni e De Vrij: out con l'Udinese

💬 Commenti