Richarlison Brasile
Mondiali 2022

Mondiali 2022, le pagelle di Brasile-Serbia: Richarlison monstre, Vlahovic flop

Brasile trascinata da una doppietta di Richarlison, ecco i voti

Andrea Ghidotti
24.11.2022 22:31

Termina 2 a 0 il big match del girone G del Mondiale in Qatar 2022 tra Brasile e Serbia. I sudamericani vincono grazie ad una doppietta di Richarlison. Ecco le pagelle:

Brasile

Alisson 6 Gara semplice e inoperosa per l’estremo difensore del Liverpool
Danilo 6.5 Annulla Milinkovic-Savic e partecipa attivamente alla fase di costruzione, nel finale si sacrifica nonostante i crampi
Thiago Silva 6.5 Con il suo carisma e la sua leadership mantiene in ordine la difesa 
Marquinhos 6.5 Imposta con sicurezza in fase di costruzione e nell’unica vera occasione in cui la Serbia si rende pericolosa salva sulla linea
Alex Sandro 6.5 Resta in fase di copertura durante il primo tempo senza farsi vedere più di tanto in fase offensiva, nella ripresa sfiora il vantaggio con un sinistro da fuori che si stampa sul palo
Casemiro 7 A centrocampo conquista e gestisce tantissimi palloni e ne sbaglia pochi e all’81’ sfiora la gioia del gol colpendo la traversa
Paquetà 6 Prova di esordio positiva. Si propone in fase di costruzione al centro del campo ed esce dopo il raddoppio di Richarlison
30′ st Fred 6 entra e gioca pochi palloni
Neymar 6 Viste le asfissianti marcature che i serbi gli hanno riservato, preferisce abbassarsi a ricevere palla, l'occasione più pericolosa la crea all'inizio calciando direttamente da calcio d’angolo non andandoci troppo distante
35′ st Antony s.v.
Raphinha 5.5 Al 34′ sciupa una buona palla-goal per il vantaggio concludendo centralmente con il sinistro in area dopo uno scambio con Paquetà e spreca anche ad inizio ripresa
42′ st Martinelli s.v.
Vinicius 7 Imprendibile sulla fascia e ci mette lo zampino in  entrambi i gol di Richarlison, dopo il quale lascia il campo
31′ st Rodrygo s.v.
Richarlison, 7.5 Si muove bene nel primo tempo, sblocca il match al 62′ con un tap-in su un tiro di Vinicius e raddoppia con una sforbiciata fenomenale
34′ st Gabriel Jesus s.v.
CT Tite 7 Scelte tecniche perfette e sistema al punto giusto la formazione

Giocatori del Brasile

SERBIA

V. Milinkovic-Savic 6 Non può molto sui gol, però è attento e salva il risultato in diverse occasioni
Milenkovic 6 Fa il possibile su Vinicius e in più occasioni ha la meglio
Vejkovic 6 Mantiene ordine al centro della difesa serba
Pavlovic 5.5 Dopo pochi minuti viene ammonito e fatica molto a contenere Neymar
Zivkovic 6 Si propone bene in fase offensiva, ma non viene sempre servito a dovere
12′ st Radonjic 5,5 Si vede poco a causa dell'assedio brasiliano
Lukic 6 Porta tanta quantità in mediana, ma si fa ammonire inutilmente per proteste
21′ st Lazovic 5,5 Fatica a prendere il ritmo del match
Gudelj 6 Nel primo tempo si propone bene, ma dopo l'ammonizione viene sostituito
12′ st Ilic 5.5 Non è incisivo e convinto come il suo compagno
Mladenovic 6 Non sai sbilancia e occupa la fase difensiva
21′ st Vlahovic 5 Non è al top della forma e non rende al meglio
Tadic 5.5 Gioca pochi palloni, ma in un paio di occasioni è lento nel decidere la giocata e di conseguenza li perde
S. Milinkovic-Savic 5.5 Viene annullato da Danilo e riesce a far ben poco
Mitrovic 5.5 davanti la Serbia non arriva molte volte e il centravanti non riesce ad incidere 
38′ st Maksimovic s.v.
CT. Dragan Stojkovic 6 Non era obbligatorio vincere oggi, la Serbia però a cercato di reggere l'urto brasiliano

 

Marchisio e l’attacco a tifosi top club italiano: “Vincete quanto la Juve e accetterò certi commenti”
Chiellini punge top club italiano? “Campione arrivò alla Juve, un paradiso. Poteva uscire di casa”