Cinque partite e 18 minuti più eventuale recupero, con una squadra invischiata in una complicata lotta salvezza. Fabio Cannavaro si prepara all'esordio su una panchina di Serie A nel giorno del recupero di Udinese-Roma, in campo questa sera alle ore 20 per disputare gli ultimi scampoli della partita sospesa lo scorso 14 aprile, sul punteggio di 1-1, dopo lo spavento per il malore del giallorosso Ndicka. Un arrivo con poco tempo a disposizione, quello di Cannavaro, ma che potrebbe apportare delle trasformazioni sotto il punto di vista tattico, sia nel modulo sia per il fantacalcio.

Le parole di Cannavaro in conferenza stampa

Per il nuovo allenatore dell'Udinese, interrogato dai giornalisti in occasione della conferenza stampa di presentazione, il problema della squadra friulana è innanzitutto mentale. Fabio Cannavaro ha posto l'accento sulla necessità di “alzare l'asticella dell'attenzione” e di condurre una corsa salvezza senza pensare agli avversari: “La corsa va fatta su noi stessi - ha dichiarato - dobbiamo capire che ogni partita va affrontata come fosse una finale". Il capitano della nazionale campione del Mondo 2006, citando El Tucu Pereyra, ha altresì ricordato l'importanza delle figure chiave all'interno dello spogliatoio per il collettivo.

Roberto Pereyra
Roberto Pereyra con la fascia di capitano dell'Udinese (ph. Image Sport)

Un nuovo modulo per l'Udinese? Le indicazioni

Dopo il recupero contro la Roma, l'Udinese affronterà Bologna e Napoli, prima di un tour de force finale fatto di tre partite pesantissime per la lotta salvezza. Tre scontri diretti contro Lecce e Frosinone (in trasferta) e con l'impegno intermedio in casa contro l'Empoli. In questa situazione, non sembrano esserci le condizioni per prendersi azzardi di tipo tattico. Cannavaro ripartirà dai titolarissimi, ma si aspetta una squadra duttile “che possa fare bene in più situazioni di gioco”. Riguardo al modulo, l'allenatore non ha nascosto di essere ”sempre stato affezionato al 4-3-3 - ha precisato - il sistema che mi piace di più vedere". Per quanto riguarda il fantacalcio, Cannavaro ha elogiato le qualità di Lazar Samardzic, facendo presupporre un rilancio del centrocampista offensivo. La salvezza dell'Udinese dovrà passare anche da lui.

Lazar Samardzic
Lazar Samardzic con la maglia dell'Udinese (ph. Image Sport)

LEGGI ANCHE: Le parole di Amoroso su Cannavaro come tecnico dell'Udinese

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Atalanta-Fiorentina, amaro in bocca per Scamacca: annullato gol alla Dea

💬 Commenti